Uscire dal fumo 2017

Il corso si svolge a Ferrara presso la sede dell'associazione SNAPform. Nel caso la sede risultasse impegnata comunicheremo agli iscritti la nuova sede del corso, sempre a Ferrara.

E' indirizzato sia a fumatori che a counselor (abbiamo fatto domanda di riconoscimento del corso come formazione permanente ad Assocounseling) e operatori della relazione di aiuto.

Il corso prevede tre moduli di 3 ore ciascuno

  • lunedì 22 maggio dalle 15:00 alle 18:00
  • mercoledì 24 maggio dalle 15:00 alle 18:00
  • venerdì 26 maggio dalle 15:00 alle 18:00

Il costo è di 20€ per ogni modulo ed è riservato ai soci Snapform. Potete iscrivervi all'associazione anche all'inizio del corso: la tessera annuale costa 20€  e da diritto alla partecipazione ai corsi e ai laboratori esperienziali attivati nell'anno, alcuni anche gratuiti.

Conduttore Mauro Serio.

 

Per le iscrizioni inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con l'indicazione di nome, età, professione, se fumatore, se counselor o operatore della relazione di aiuto.

Ho elaborato questo modello basandomi sull'esperienza diretta maturata nel corso di molti anni vissuti da fumatore, da ex fumatore e da studioso del comportamento umano. Potete trovare questo modello nel libro Uscire dal fumo. La PNL e la grande truffa della nicotina. Ho cercato di utilizzare gli  aspetti più efficaci tra quelli sperimentati per smettere di fumare. 

 Per farlo mi sono servito della Neuro-Linguistic Programming che ha tra gli scopi principali quello di modellare le strategie di successo. Ho utilizzato anche concetti mutuati dal Transtheoretical Model of Change e dall'Acceptance and Commitment Therapy (ACT).  L'ottica è quella di integrare modelli che affondano le radici nelle scienze cognitivo-comportamentali e riconoscono nel linguaggio verbale e non verbale come elemento fondamentale per la vita e l'evoluzione sociale.

I quattro passi per smettere di fumare

1°passo - La motivazione. Comprendere l'ambivalenza del fumatore: desidera continuare ma teme di continuare, desidera smettere ma teme di smettere.
2°passo - Le convinzioni. Individuare le proprie specifiche convinzioni del fumatore, che appartengono a tre grandi classi:  a) il fumo mi piace o mi è utile;  b) smettere di fumare è difficile e doloroso;  c) il fumo è diventato parte di me.
3° passo - La consapevolezza. Conoscere le specifiche ricerche neurobiologiche che hanno individuato alcuni processi responsabili di  convalidare e rinforzare le convinzioni del fumatore.
4° passo - La connessione. Il fumatore può facilmente imparare ad essere disponibile e accettare i sintomi assolutamente tollerabili dell'astinenza da nicotina, eventualmente aiutandosi con alcuni esercizi di de-fusione e connessione.

Alcuni commenti di fumatori che hanno partecipato ai corsi.

"Grazie mille, ieri è stata una bellissima giornata! E anche oggi! Per la prima volta dopo tanti anni, ho potuto fare colazione dove volevo senza dover calcolare il tempo per fumare una sigaretta, dal bar al posto di lavoro! Per ora tutto bene, qualche disagio, ma sopportabilissimo! ",

"Ciao, oggi io e .. abbiamo festeggiato la prima settimana senza fumo! Grazie veramente, non avrei mai immaginato di riuscirci.",

"Ciao, voglio condividere con te il fatto che da Domenica NON FUMO. Per il momento non sono né un ex né una non fumatrice, ma una che ci sta provando. Viva le opzioni!"

"Grazie, oggi sono 23 giorni che non fumo!".

"Ho smesso grazie a questo metodo da quasi 8 mesi! E se ce l'ho fatta io, ci possono riuscire tutti! ?#?Statesereni? veramente e se decidete di non smettere ?#?stateserenicomunque? "

"A dieci mesi di distanza ricordo i giorni precedenti il corso: la paura che funzionasse e che mi ritrovassi all'improvviso senza più sigarette, e la ricerca infantile di una qualsiasi scusa per non andare al corso. Poi il "ringraziamento al sintomo": una cosa stupidissima ma di una efficacia quasi magica. Ora nessun interesse per le sigarette: so che esistono ma non sono una tentazione e non mi mancano affatto. Grazie."

"365 giorni senza fumare, 5475 sigarette non fumate e 1259 € risparmiati, ma soprattutto il profumo della primavera appena passata, profumi che non ricordavo più."