“Una relazione affettiva si modifica nel tempo perché le stesse persone coinvolte cambiano. Si presenta quindi la necessità di fare una scelta: ri-costruire oppure andare per strade diverse.”

con famiglia e amici

Relazioni affettive

“Come trovare la propria qualità di vita nel contesto di lavoro. Quale prezzo va considerato accettabile, oppure cercare altro. A volte siamo costretti a muoverci altrove anche se non avremmo voluto.”

Con clienti e colleghi

Relazioni di lavoro

Aiutare ad aiutarsi assume un particolare significato nel processo di sviluppo dell'attitudine ad essere di supporto e incoraggiamento verso se stessi. ”

Con se stessi

Relazioni intra-personali

Cos'è il counseling

Il counseling è una professione di aiuto. Il counselor è un esperto nella costruzione di relazioni strutturate utili ad "aiutare il cliente ad aiutarsi".

L'intenzione del counselor è quella di favorire il cliente nel fare le scelte che lui stesso ritiene opportuno fare. Insieme al cliente si impegna nella costruzione dei progetti di vita che il cliente considera importanti e fattibili per sé. Inoltre accompagna il cliente mentre attraversa particolari fasi della vita che comportano difficoltà, blocchi od ostacoli. Intenzione del counselor è muoversi verso la direzione che il cliente indica, non viceversa. 

A chi è utile

A chi si trova ad attraversare le conseguenze emotive di un qualsiasi evento della propria vita e desideri essere accompagnato in questo percorso.

A chi sente arrivato il momento di fare una scelta, e ha bisogno di chiarirsi su quale scelta è opportuno fare. 

Il counseling è utile a coloro che ritengono opportuno migliorare il contatto e la relazione con altri e con se stessi.

Come funziona

Per iniziare si prende un appuntamento per un primo incontro informativo dove il cliente presenta i motivi che lo hanno portato a prendere l'appuntamento, mentre il counselor espone le informazioni per permettere al cliente di valutare e decidere se iniziare un progetto di counseling.

Avuto l'assenso del counselor di poter avviare la consulenza il cliente potrà valutare e decidere quando iniziare il percorso fissando i sucessivi appuntamenti.

Il servizio di counseling è basato principalmente sul colloquio, ma in accordo con il cliente possono essere utilizzate altre metodiche su cui il counselor è competente.

A cosa serve il counseling

 La consulenza del Counsellor è orientata ad aiutare il cliente ad aiutare se stesso in merito a:
-    specifici problemi di ordine personale o professionale;
-    difficoltà nel prendere decisioni;
-    orientamento nelle scelte di vita;
-    supporto nelle difficili fasi che si susseguono durante il ciclo di vita;
-    gestione delle relazioni interpersonali;
-    gestione della relazione con se stessi;
-    sviluppo delle risorse e potenzialità;
-    promozione e sviluppo della consapevolezza personale;
-    gestione di emozioni, pensieri, percezioni e conflitti interni e/o esterni.

Vedi definizione di counseling AICo

Continua a leggere ...

Pagamenti sicuri con
Carte di credito o PayPal

PayPal