Indice articoli

 

Professioni non organizzate in ordini

Con la legge 14 gennaio 2013 n°4 si sono regolamentate quelle professioni che non hanno un ordine. Tra le altre c'è la professione di counselor.

L’esercizio della professione è libero e fondato sull’autonomia, sulle competenze e sull’indipendenza di giudizio intellettuale e tecnica, nel rispetto dei principi di buona fede, dell’affidamento del pubblico e della clientela, della correttezza, dell’ampliamento e della specializzazione dell’offerta dei servizi, della responsabilità del professionista.

Vedi la legge 4/2013